Questo sito usa i cookie per offrirti una migliore navigazione. Se usi questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie.

OKCHIUDICookie Policy

Cavi Monitor PC

Pubblicato il 13.09.2022
Cavi Monitor PC

Quali cavi monitor scegliere?

I 4 principali cavi video

I collegamenti video hanno avuto una grande evoluzione nel corso degli anni. Di seguito trovate le principali caratteristiche capire quali sono i migliori.

Cavo VGA

Il cavo VGA è tra i collegamenti più datati. Si tratta di uno standard analogico ormai obsoleto. E' stato introdotto nel 1987 ed è stato utilizzato per molto tempo. La particolarità di questo collegamento è che il segnale è di tipo analogico e non trasporta l'audio, mentre tutti gli altri connettori che ti elencherò dopo sono di tipo digitale. Quindi il cavo VGA fornisce una qualità di immagine inferiore ed attualmente è in disuso.

Cavo DVI

Il cavo DVI è stato introdotto nel 1999 ed è ancora utilizzato, anche se sta diventando ormai obsoleto. Su diversi monitor non viene più adoperato, infatti si preferisce utilizzare degli standard superiori. La porta DVI è un'interfaccia che trasferisce un segnale digitale, analogico o entrambi a seconda del modello, senza trasportare l'audio. Il vantaggio di passare ad un segnale digitale rispetto al vecchio analogico è la migliore qualità. Infatti il segnale digitale è molto meno degradabile dalle interferenze e dalla qualità del cavo DVI.

Cavo HDMI

Il connettore HDMI è stato presentato nel 2002. Nel corso degli anni è stato aggiornato diverse volte con versioni più recenti, in grado di supportare risoluzioni e frequenze più elevate. IL cavo HDMI gestisce un segnale esclusivamente digitale. A differenza dei precedenti connettori, il cavo HDMI trasporta sia il segnale video che il segnale audio. Quindi può essere la giusta soluzione se hai un monitor con casse integrate. Nel corso degli anni si sono avute numerose versioni di cavi HDMI. Tra le versioni più recenti c'è la 2.0 che supporta la risoluzione massima 4K ad una frequenza di 60 Hz, offrendo una qualità molto elevata. Se vuoi supportare i 144Hz con un cavo HDMI 2.0, potrai arrivare fino ad una risoluzione di 1440p. E' stata introdotta anche la versione 2.1, capace di raggiungere risoluzioni 10K a 120Hz. Le versioni più recenti dei cavi HDMI sono comunque compatibili con le versioni più datate, per esempio i modelli 1.4, 1.3, etc. Quindi in definitiva la connessione HDMI raggiunge risoluzioni superiori alla DVI-D.

Cavo Displayport

La connessione DiplayPort è uno standard del 2006. Come gli altri collegamenti, anche questa tipologia di connessione ha subito degli aggiornamenti nel corso del tempo. Trasporta un segnale digitale, sia audio che video. La versione più recente può reggere una risoluzione massima 8K con frequenza di 60 Hz, oppure 4K a 120Hz. Se devi collegare un monitor ad un PC distante più di 2 metri, è consigliato utilizzare un cavo DisplayPort, perchè l'HDMI potrebbe far degradare il segnale sulle lunghe distanze. Dal punto di vista della qualità, è comunque paragonabile all'HDMI essendo sempre un segnale digitale.

Hai scelto qual'è il cavo adatto al tuo monitor?

Ora che hai imparato i tipi di collegamento, sei in grado di scegliere il monitor giusto per il tuo ufficio/casa

ACQUISTA QUI IL TUO MONITOR

Buona navigazione e buoni acquisti su Clickofficeshop.it !
Ultimi articoli
Clickofficeshop.it

Partita IVA 11828820966 - REA 2626931 - Tutti i Prezzi sono IVA esclusa
Click Office Srl è un marchio registrato, è vietata la riproduzione anche parziale

Point
Ready Pro ecommerce
^